• slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide

A Milano, in Piazza Cinque Giornate, nell’edificio che una volta ospitava uno dei caselli daziari di accesso alla città, nasce La Porta del Vino. Questo centro nasce con lo scopo di divulgare al grande pubblico milanese la grande varietà e ricchezza dei vini lombardi innanzitutto, e poi di quelli delle cantine aderenti al Movimento Turismo del Vino in tutta Italia che vorranno essere presenti. In questo luogo si tengono, con un programma che diverrà progressivamente sempre più fitto e ricco, degustazioni e assaggi guidati, presentazioni di aziende vitivinicole, corsi di introduzione e di approfondimento sul mondo del vino e sugli abbinamenti con i cibi, incontri pubblici sui temi che riguardano il vino.

Questo luogo nasce e vive per forte e determinata volontà del Movimento Turismo del Vino Lombardo, grazie a due convinzioni: la prima è che c’è nel pubblico grande desiderio di conoscere sempre di più la straordinaria varietà e ricchezza del panorama dei vini della nostra bella Italia; la seconda è che il turismo enogastronomico ha bisogno come il pane di basi di partenza, anche in termini di conoscenza, per poter scegliere dove e come andare a scoprire questa ricchezza.

 IL VIAGGIO PARTE DA QUI

Certamente non è un’enoteca o un wine bar, ma non è nemmeno un “posto per iniziati”: è soprattutto la porta di accesso a un viaggio nel mondo del vino lombardo e italiano. Un viaggio che può essere metaforico – attraverso gli assaggi, le presentazioni e le narrazioni degli esperti e dei produttori – ma che può essere anche reale, perché tutti i produttori presenti sugli scaffali e sui banchi de La porta del vino sono attivi e convinti sostenitori dell’enoturismo, cioè della grande opportunità di imparare ad apprezzare il vino visitandone i luoghi di produzione.

Quindi all’interno de La porta del vino si potranno trovare anche le informazioni aggiornate sulle iniziative di MTV, le proposte turistiche delle cantine socie e altri suggerimenti per chi ama i percorsi enogastronomici di qualità: tante possibilità e opportunità, sia per “viaggiare” rimanendo in città, sia per cominciare un viaggio vero e proprio partendo da Milano.

ALLA SCOPERTA DELLE CANTINE APERTE TUTTO L’ANNO

“Certamente vogliamo che i turisti che passano da Milano – conclude Caterina Brazzola, presidente del Movimento Turismo del Vino Lombardo – abbiano una possibilità importante per informarsi delle proposte del nostro Movimento nella regione: non sempre, anzi temo raramente, i territori lombardi di produzione vitivinicola sono noti al grande pubblico, né per le loro produzioni né per le possibilità turistiche che offrono. Questa è la grande opportunità che La porta del vino offre al pubblico e anche alle aziende socie del Movimento Turismo del Vino”.

Su questo sito e sui nostri canali social potete sempre essere informati di tutte le nostre attività: seguiteci, per non perdervi nessuna delle grandi opportunità che proponiamo.

  • Tra l'Adda e l'Oglio scorre un fiume Divino

  • Tra l'Adda e l'Oglio scorre un fiume Divino

  • Tra l'Adda e l'Oglio scorre un fiume Divino

  • Tra l'Adda e l'Oglio scorre un fiume Divino

  • Tra l'Adda e l'Oglio scorre un fiume Divino

  • Alla Ricerca del Vino di Milano

  • Alla Ricerca del Vino di Milano

  • Alla Ricerca del Vino di Milano

  • Alla Ricerca del Vino di Milano

  • Alla Ricerca Del Vino Di Milano

  • Alla Ricerca Del Vino Di Milano

  • Alla Ricerca Del Vino Di Milano

  • Alla Ricerca Del Vino Di Milano

  • Alla Ricerca Del Vino Di Milano

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

  • Tutte Le Sfumature Del Pinot Nero

 

Contatti

  • Piazza Cinque Giornate 16 - Milano
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.